21796
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-21796,qode-social-login-1.1.3,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.1,woocommerce-no-js,select-theme-ver-5.1.7,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,header_top_hide_on_mobile,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
Title Image

Chi siamo

retus targa oro zecchino su vetro

Una storia lunga più di un secolo

L’inizio della nostra attività avviene più di un secolo fa con il sig. Rodolfo, fine decoratore che ha dato vita ad una bottega artigiana di restauri, dorature, decorazioni e cornici su misura nel centro di Pavia. L’arte è sempre stata al centro del lavoro della famiglia Retus perché hanno lavorato all’interno di chiese, musei, pinacoteche, dimore storiche.

Nel secondo dopoguerra, con il nascere delle attività commerciali e industriali, dovute allo sviluppo economico, l’arte della decorazione ha iniziato ad essere applicata anche nella realizzazione delle prime insegne delle botteghe e in genere degli esercizi commerciali.

La bottega artigiana si è ampliata con una parte dedicata alla comunicazione visiva: mezzi commerciali decorati a mano con il proprio logo aziendale, cartellonistica, insegne e tutto quanto doveva trasmettere messaggi, comunicare all’esterno.

Inizia anche l’era degli eventi: allestimenti non più solo a carattere artistico (musei, mostre d’arte), ma anche fiere, congressi, esposizioni di vario genere.

L’arte della decorazione applicata al mondo della comunicazione visiva

Abbiamo mantenuto, aggiornato e ampliato le nostre competenze e quindi oggi ci occupiamo di due settori apparentemente non legati:

  • Corniceria, restauri, riqualificazione di ambienti e decorazioni di interni
  • Comunicazione visiva, allestimenti, realizzazioni legate al mondo pubblicitario

In realtà questi due mondi sono legati dallo stile, dall’esperienza, dalle modalità e approccio al lavoro e nella qualità di quello che facciamo.

Tutto è su misura, progettiamo e realizziamo tutto da noi, nei nostri spazi, con la stessa mentalità artigianale di un secolo fa: prodotti fatti mano, con ottimi materiali in modo che siano durevoli nel tempo.

Nati come restauratori, siamo particolarmente inclini a progettare e realizzare sistemi che abbiano lunga vita.

furgone birra poretti decorato a mano

Team

Artigiano Decoratore

Luca Retus

Titolare e anima dell’azienda, restauratore, decoratore, progettista con oltre quarant’anni di esperienza.
Sin da bambino ha iniziato a muovere i primi passi nella azienda di famiglia, cimentandosi con il lavoro del padre e dello zio in bottega. Ha iniziato a collaboratore professionalmente subito dopo gli studi superiori affiancando l’azienda paterna come allestitore e decoratore, apprendendo l’arte del restauro e della doratura in bottega. Ha lavorato con grandi artisti, tra cui lo scultore Carlo Mo, più volte direttore artistico di eventi curati dall’azienda.

Ingegnere

Gabriella Malcangi

Ingegnere, progettista, consulente per ambienti espositivi e di arredo parete, parte integrante del team Retus da oltre vent’anni. Ha iniziato l’affiancamento come progettista di allestimenti di mostre d’arte. Porta avanti la visione dell’importanza della rinnovamento e del riuso, abbattendo la produzione rifiuti e offrendo sistemi molto più sostenibili. Appassionata di arte, design e colore cerca costantemente ispirazione per i progetti, visitando esibizioni, mostre e allestimenti, per rimanere aggiornata sull’evoluzione del mondo del design e dell’arte. Segue, per passione, il settore agroalimentare a filiera corta e sostenibile, convinta che l’unione dell’arte e deisign italiano e il turismo agroalimentare possano essere vincenti nel rilancio dell’economia italiana

Quality Control & Framing Specialist

Francesca Calzati

Responsabile della qualità e della gestione amministrativa di Retus Lab, unisce gli studi e le competenze nel mondo dell’interior design con il rigore nella scelta di fornitori e collaboratori, materiali e finiture, colori e abbinamenti, per garantire ai clienti di Retus Lab un servizio di eccellenza.